Analisi sensoriale

 Analisi Sensoriale

In campo alimentare l’analisi sensoriale è sempre più un necessario complemento alle analisi chimiche, fisiche e microbiologiche e può essere utilizzata con differenti finalità per contribuire alla risoluzione di problematiche inerenti l’ottimizzazione del processo produttivo e la valorizzazione commerciale del prodotto.

 

Presso il Laboratorio Chimico Merceologico dal 2005 è attivo il panel della CCIAA di Napoli riconosciuto dal Ministero delle politiche Agricole con Dd H-144 del 2/11/2005 per la valutazione delle caratteristiche organolettiche degli oli di vergini di oliva (panel test).

 

•Classificazione merceologica: panel test secondo quanto previsto dal Regolamento (CEE) n. 2568/91 dell'11 luglio 1991 e successive modifiche

•Conformità a disciplinari di produzione per prodotti certificati (DOP, IGP) Analisi del profilo sensoriale per la caratterizzazione del prodotto, ottimizzazione del processo produttivo (R&D), valutazione delle differenze tra prodotti

•Selezione regionale Premio Nazionale Ercole Olivario

•Premio Regionale EXTRABIO riservato agli oli biologici della Campania e pubblicazione del relativo catalogo

•Pubblicazione del volume “I Profumi dell’Olio”

•Organizzazione di corsi finalizzati alla formazione di assaggiatori qualificati, da coinvolgere nell’istituzione di panel analitici su specifici prodotti

•Collaborazioni con Università e Centri di Ricerca su diversi prodotti alimentari

•Istruttoria delle domande di iscrizione nell’elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini (DM 18 giugno 2014)